Termini e condizioni d'uso

PAGAMENTO E FATTURAZIONE

Le modalità di pagamento a disposizione dell'Utente sono elencate di seguito: PayPal accunt; Carta di credito con Paypal; Bonifico bancario SEPA;

Il prezzo deve essere corrisposto al momento dell'effettuazione dell'ordine.

A fronte di ogni acquisto effettuato tramite il Sito Web, la Società invia all'Utente la relativa ricevuta di pagamento. Tale ricevuta viene allegata alla Conferma di Ricezione, se quest'ultima costituisce accettazione dell'ordine, oppure alla Conferma di Spedizione.

La Società si riserva di non accettare l'ordine di acquisto nel caso di mancata autorizzazione di pagamento da parte del relativo gestore tramite uno dei metodi di pagamento previsti all'articolo Eventuali rimborsi degli importi corrisposti dall'Utente alla Società saranno effettuati utilizzando lo stesso metodo di pagamento impiegato dall'Utente per effettuare l'acquisto. I rimborsi saranno processati nei tempi e nei modi previsti dal gestore di tale strumento di pagamento.

SPEDIZIONE

Le spedizioni in Italia vengono effettuate tramite corriere espresso e ci avvaliamo della collaborazione dei primari spedizionieri che operano sul territorio estero. La velocità con cui prepariamo e processiamo la spedizione è una nostra prerogativa e garantiamo l'evasione della merce dopo un giorno (al massimo), escluso fine settimana e festivi.

I corrieri GLS e Sogetras  consegnano in  24/48 ore sul territorio italiano.

La società non è resposanbile di eventuali ritardi sulla consegna, ma è sempre disponibile per supportare il cliente nel caso si verificassero problemi.

Restituzioni e cambi sono previsti fino a 30 (trenta) giorni, con spedizione del reso a carico Cliente. Laddove sia stato concluso un Contratto e un fornitore della Società non effettui la consegna dei prodotti ordinati dall'Utente alla Società stessa entro i termini concordati, i termini di consegna dei prodotti all'Utente si intenderanno prorogati sino a un massimo di 30 (trenta) giorni dalla conclusione del Contratto.

In conformità all'articolo 61 del Codice del consumo, laddove la Società non consegni i prodotti entro il termine pattuito ovvero entro il termine di cui all'articolo

l'Utente potrà invitarla a effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze. Se il termine supplementare scade senza che i prodotti siano stati consegnati, l'Utente è legittimato a risolvere il Contratto, salvo il diritto al risarcimento dei danni.